AZIENDA AGRICOLA E CASEIFICIO

CASEIFICIO FAMIGLIA BRUGNOLI

6
tino_brugnoli

ALLEVATORE, CASEIFICIO FAMIGLIA BRUGNOLI

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppEmail

DOBBIAMO AVERE PER OBIETTIVO LA QUALITÀ E NON LA QUANTITÀ. UN PRODOTTO FATTO DI LATTE, VACCHE TERRITORIO, MICROCLIMA.

UN PIACERE NATO DALL'ATTESA

Da generazioni la famiglia Brugnoli lavora sulle montagne di Bardi, lo splendido borgo medievale, una volta feudo dei Landi, sovrastato dall’imponente castello costruito nel IX secolo e ora abitato dal fantasma del Comandante Moroello.

I Brugnoli allevano vacche da latte con alimentazione biologica da cui producono forme di Parmigiano di Montagna Biologico con stagionature di 24,36 e 48 mesi.
Tutto comincia con Gino, il padre di Tino, Enzo e Fausto, che negli anni ’60, quando la montagna si spopolava, decise di rimanere in Valceno e investire nella propria terra.
All’inizio gli otto ettari coltivati bastavano a malapena per la famiglia, ma Gino non si arrende e col passare del tempo e con il sostegno della moglie Romana, inizia la costruzione di quella che oggi è una grande azienda agricola guidata da una famiglia giunta alla quarta generazione di allevatori e produttori di Parmigiano-Reggiano.
La salubrità di un territorio inalterato, la flora spontanea e officinale, le eccezionali condizioni di benessere in cui vivono gli animali e una lavorazione accurata sono la combinazione che permette all’azienda di produrre un Parmigiano Reggiano Biologico di grande qualità, gusto ed equilibrio, dai profumi erbacei e dal colore intenso.

L’intero processo produttivo, dalla raccolta del foraggio per il bestiame fino ad arrivare alla stagionatura, si svolge all’interno dell’azienda e tutta la famiglia è coinvolta nelle varie attività.

Nell’azienda vengono allevate a stabulazione libera diverse tipologie di vacche come Brune Alpine e Frisone selezionate negli anni per rusticità e qualità del latte prodotto.
Il fieno viene somministrato a mano, al fine di permette la cernita dei migliori balloni.
Si utilizza la fitoterapia per la prevenzione e il benessere degli animali e per le cure si ricorre quasi esclusivamente all’omeopatia.
Il latte viene lavorato nell’azienda da nome casaro e da XXX aiuto casaro che producono X forme di parmigiano l’anno.
Poi il tempo che fa il suo corso per arrivare a stagionature di 24, 36 e 48 mesi, prima di ritrovare nell’assaggio, le note di fieno ed erbe officinali da cui tutto era partito.

L’azienda ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti: nel 2014 insignita del prestigioso premio “Grand Prix Slow Food” svoltosi nel Principato di Monaco, primo posto mondiale nel 2006 al “Cheese of the Year”, primo posto nazionale nel 2007, premio Oscar Green 2011 nel concorso nazionale indetto da Giovani Impresa Coldiretti per l’innovazione in agricoltura nella categoria “Esportare il territorio”.

LA LAVORAZIONE
LA LAVORAZIONE

NOI ABBIAMO AVUTO LA FORTUNA CHE I NOSTRI GENITORI NEGLI ANNI 60 HANNO SCELTO DI RIMANERE QUI. CI HANNO INSEGNATO AD APPREZZARE E A VALORIZZARE QUESTA ZONA. LA VALCENO HA UNA UNICITA’ ECCEZIONALE.

PRODOTTI

No product matching your criteria.

FAMIGLIA BRUGNOLI

Azienda Agricola e Caseificio
Loc. Vischeto 131, Bardi (PR)

44°37’30.9″N 9°41’58.2″E
mappa_brugnoli
IL TITOLARE
IL TITOLARE